mercoledì 3 agosto 2011

Proesia Estiva

Placido ghiro
che nel leggero brusio
d'acqua fluviale languisci
mentre cicale cantano
e ballano e allietano
le orecchie dalla riva
mentre l'arsura spiaggia
le pietre che furono cime
montuose e altisonanti
Resta pure
e non ascoltare le voci
no non lo fare sicuro
inutili voci
capziose e puntigliose
gridano e urlano
tantissime voci
che parrebbero dire
"attento alla piena attento alla piena"

Nessun commento: