venerdì 5 agosto 2011

Proesia dei bei tempi

Se un giorno tu vorrai
ricordare il tempo che fu
le notti, le lune, le stelle
che sognammo
i venti, i fiumi, i mari
che ascoltammo
i boschi, i monti, le dune
che scoprimmo
chiamami
che ricordo assai come ti chiami


Nessun commento: