venerdì 19 agosto 2011

Post It

Un post it giallo fosforescente appiccicato ad un frigo bianco.

Potrebbe sembrare questo post senza l'it dopo. Semplicemente qualche "appunto", qualche link da ricordarsi.

Innanzi riparto con Vodo, interessante sito dove sono ospitati film e cortometraggi rilasciati sotto licenza common creative. A dir il vero non proprio tutti sembrano avere la licenza in tal senso, ma credo che nel caso basti chiedere. E' il sito che ospita tra gli altri "Four eyed monster" il film di cui tenni a scrivere poc'anzi. Sito da cui si possono scaricare tranquillamente tramite bittorrent. Il problema possono essere i sottotitoli, in quanto perlopiù la lingua utilizzata è l'inglese... ma credo non sia difficile poterli reperire, del resto quando ho guardato qualcosa in streaming i sottotitoli in italiano c'erano, quindi nel caso basta cercarli. Anzi e approposito, molto utile per lo stream è il blog, o sito, è CineBlog01, molto fornito di titoli di svariato genere a loro volta ospitati non necessariamente dal solito megavideo ma anche da altri. E sopratutto con molti titoli che non siano film da botteghino. Tramite loro ho visto il di cui sopra "Four eyed monster" ma anche "Snowblind" prodotto dalla Mangofilm gruppo di tedeschi appassionato di film alla grindhouse che si è inventato questo western con pistole, moto e neve. Un film western alla fin fine, abbastanza originale per l'ambientazione ma molto classico per la trama e caratterizzazione dei personaggi (la bella del momento contesa da due pistoleri, il pistolero giovane ed idealista, il pistolero vissuto, il capetto cattivone che crede di comandare con i suoi delinquentelli da quattro soldi etc). Si fa anche guardare (a parte il pistolero giovane che sembra un Totti fuori luogo e con la capacità espressiva che lo contraddistingue). Apprezzabile il lavoro fatto. Peraltro definito da loro stessi come "The post apocaliptyc spaghetti western", andrebbe fatto lo sforzo di vederlo anche solo per questo.

Altro sito di cui già accenai ma che tengo a ricordare è Open Clipart, ampia galleria aggiornata frequentemente di clipart utilizzabili in regime di pubblico dominio... Non mi par fatto da poco, io stesso di tanto in tanto le riutilizzo. Di simile ma in campo musicale/sonoro il sito Freesound, ottimo se si ha bisogno di suoni per qualsiasi motivo (canzoni, video etc), liberamente scaricabili ed utilizzabili. Ci si trova anche molte curiosità, come l'annuncio di un balle russo, piuttosto che il suono di un treno particolare... Per non parlare dei suoni horror dal gusto retrò... volendo s'ha da perderci molto tempo...


Due righe di propositi li potrei anche fare, tipo rimettere ordine al blog, con indici interni sopratutto per i fumetti pubblicati e un minimo di descrizione/commenti... Si ecco, il proposito c'è, come magari un proposito che chiederei ad un passante sarebbe anche di lasciare qualche commento, anche del tipo "questo mi fa schifo", giusto per regolarmi.


Nessun commento: